Udienza generale 28 ottobre 2020

5:29
 
공유
 

Manage episode 275582465 series 2553576
Player FM과 저희 커뮤니티의 Vatican News 콘텐츠는 모두 원 저작자에게 속하며 Player FM이 아닌 작가가 저작권을 갖습니다. 오디오는 해당 서버에서 직접 스트리밍 됩니다. 구독 버튼을 눌러 Player FM에서 업데이트 현황을 확인하세요. 혹은 다른 팟캐스트 앱에서 URL을 불러오세요.
Alessandro Di Bussolo – Città del Vaticano Questa mattina, nell’udienza generale, proseguendo le catechesi sulla preghiera, Papa Francesco ha parlato della prima preghiera di Gesù, nel giorno del suo battesimo, “con i peccatori del popolo di Dio”, durante un momento penitenziale. “Gesù è il Giusto, non è peccatore – ha spiegato - ma Lui ha voluto scendere fino a noi, peccatori, e Lui prega con noi, e quando noi preghiamo Lui è con noi pregando; Lui è con noi perché è in cielo pregando per noi”. Gesù, ha chiarito il Papa, ci apre “una breccia” nel cielo, per seguirlo in un “un dialogo d’amore col Padre”, in tutti i momenti della vita, anche i più bui. E ricorda ai fedeli, in numero ridotto, distanziati e con mascherina in aula Paolo VI, che non può scendere tra loro per evitare assembramenti, che è contro le precauzioni che dobbiamo avere per una “signora” che si chiama Covid e che ci fa tanto male. “Lui in questo momento è davanti al Padre pregando per noi, è l’intercessore – ha concluso Francesco - fa vedere al Padre le piaghe, per noi. (…) se noi abbiamo fiducia, udremo allora una voce dal cielo, più forte di quella che sale dai bassifondi di noi stessi, e sentiremo questa voce bisbigliare parole di tenerezza: “Tu sei l’amato di Dio, tu sei figlio, tu sei la gioia del Padre dei cieli”.

109 에피소드